Visita Nutrizionistica

Dott. Riccardo Rossi Marcelli

Sede: Via Appiano n. 13/C

Guidonia Montecelio (RM)

P.I. 15647231008

N° iscrizione Albo AA_084827 (Sezione A)

Cookie Policy    Privacy Policy

 

logo1-white

facebook
instagram
whatsapp

Home

Chi Sono

Cosa posso fare per te

Blog

Collaborazioni

Dove Ricevo

Contatti

logo bianco

facebook
instagram
whatsapp

Dormi meglio e resti in forma

2023-12-18 17:56

Riccardo Rossi Marcelli

Consigli, cortisolo,

Dormi meglio e resti in forma

.  Secondo gli autori di alcuni recenti studi, riposare solo 4 o 5 ore per notte potrebbe rendere vano qualsiasi tipo di intervento alimentare. Signif

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

.

 

Secondo gli autori di alcuni recenti studi, riposare solo 4 o 5 ore per notte potrebbe rendere vano qualsiasi tipo di intervento alimentare. Significa che una dieta, pur correttamente impostata, potrebbe non dare alcun risultato in assenza del giusto riposo o comunque di ritmi biologici alterati, come per chi studia/lavora di notte. 

Lo squilibrio quali-quantitativo del cortisolo, anche detto “l’ormone dello stress”, sembra essere il meccanismo d’azione maggiormente responsabile  di alterazioni metaboliche come:

 

  • disturbi della regolazione della tiroide 
  • disturbi neurologici
  • problemi cardiovascolari 
  • resistenza insulinica
  • riduzione della massa proteica, densità ossea e performance muscolare
  • soppressione della risposta immunitaria
  • aumento della ritenzione idrica

 

Come abbassare e regolare i livelli di cortisolo?

 

Porre attenzione ad alimenti ad alto contenuto di zuccheri e quindi preferire cibi con carico insulinemico moderato come cereali complessi, legumi, verdure, frutta e frutta a guscio;

 

Mantenere una buona quota proteica preferendo pesce ricco in acidi grassi polinsaturi per la loro azione antinfiammatoria;

 

Bere una giusta quantità di acqua;

 

Esercizio fisico regolare e a bassa intensità;

 

Tecniche di rilassamento ma anche coltivare i propri hobbies;

 

Integratori: Fosfatidilserina e melatonina; Vitamina c e del gruppo B.

 

In conclusione:

 

Si consiglia di correggere fondamentalmente il proprio stile di vita, cercando di evitare l’esposizione a situazioni che causano stress per un tempo prolungato dovuto a lavori pesanti e problemi personali.

 

Affrontare situazioni stressanti o traumi in un periodo di tempo limitato è normale, ma se questa condizione perdura nel tempo può comportare l’insorgenza di una serie di problemi per la salute sia fisica che mentale.

 

I problemi che ne derivano sono dovuti ad un eccesso di ormoni dello stress e nel contempo all’incapacità da parte dell’organismo di smaltire quest’ultimi.

 

Test del cortisolo

 

Si può effettuare in un laboratorio di analisi attraverso un comune prelievo di sangue venoso o un campione di urina raccolto nelle 24 ore, talvolta anche su un campione di saliva.

 

Sito realizzato da riclicco.it

 

Visita Nutrizionistica